Cambiamenti climatici odierni e passati

Il clima della Terra è sempre cambiato seguendo cicli naturali, ma i cambiamenti climatici che viviamo oggi hanno caratteristiche diverse da quelli che hanno caratterizzato il passato geologico.

Nei 4.5 miliardi di anni di storia del nostro pianeta le condizioni climatiche hanno oscillato enormemente.

Quando si estinsero i dinosauri, circa 65 Milioni di anni fa, si stima che la Terra avesse una temperatura media superiore a quella attuale di circa 6-8°C. Le aree polari erano prive di ghiacci ed il livello del mare era più alto di circa 60m!!!

Durante i picchi di glaciazione l’area dove ora sorge New York era ricoperta da una coltre di ghiaccio con oltre 3 km di spessore!

Negli ultimi due decenni è stato registrato un significativo incremento nello squilibrio energetico della Terra (Earth’s Energy Imbalance – EEI). Questo significa che il calore solare assorbito risulta maggiore dell’energia emessa dal pianeta sotto forma di radiazione infrarossa nello spazio circostante.

I dati sul cambiamento climatico di questi ultimi decenni indicano che in futuro potremmo raggiungere concentrazioni di gas serra in atmosfera con valori analoghi a quelli di alcuni periodi caldi del lontano passato geologico. L’analogo più recente è quello del Pliocene medio, tra i 3 e 3.3 milioni di anni fa. A quell’epoca la concentrazione stimata di CO2 è di 450 ppm e il livello medio del mare era tra i 10 e i 20 m più alto dell’attuale con una temperatura globale più alta di circa 3°C.

La documentazione geologica sui cambiamenti climatici del passato ci mostra come i tempi legati ai cicli naturali hanno scale temporali dell’ordine delle decine-centinaia di migliaia di anni. I tempi delle variazioni climatiche attuali sono alla scala dei decenni, ovvero si sviluppano con una rapidità maggiore di un fattore di scala fino a 1'000’000! Questi tempi di variazione non hanno riscontro nei cicli naturali del pianeta e sono correlati alla rapida crescita nelle emissioni di gas serra legate all’utilizzo di combustibili fossili e alle attività umane in generale.

Il clima dipende essenzialmente da noi, dalle nostre scelte quotidiane.

Fonte INGV Ambiente

Condividi

Commenta per primo

Rispondi

Iscriviti al blog

Lascia la tua mail per iscriverti al blog e ti avviserò per ogni nuovo post

SENSEARTH è di Omar Livoni
fatto da kappesante nel 2021
menu-circlecross-circle linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram