Gli obiettivi per lo sviluppo sostenibile in Italia

L’Italia ha dato priorità ai seguenti obiettivi di sviluppo sostenibile:

2 - Porre fine alla fame, raggiungere la sicurezza alimentare, migliorare la nutrizione e promuovere un’agricoltura sostenibile

6 - Garantire a tutti la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie

9 - Costruire un'infrastruttura resiliente e promuovere l'innovazione ed una industrializzazione equa, responsabile e sostenibile

11 - Rendere le città e gli insediamenti umani inclusivi, sicuri, duraturi e sostenibili

12 - Garantire modelli sostenibili di produzione e di consumo

13 - Promuovere azioni, a tutti i livelli, per combattere il cambiamento climatico

14 - Conservare e utilizzare in modo durevole gli oceani, i mari e le risorse marine per uno sviluppo sostenibile

15 - Proteggere, ripristinare e favorire un uso sostenibile dell’ecosistema terrestre

L'Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo ha adottato il contenuto e la struttura dell'Agenda 2030 come quadro di attività, come confermato nel 'Documento Triennale di Programmazione e Pianificazione delle Politiche 2017-2019'.

Il Ministero dell’Ambiente ha istituito un Forum per lo sviluppo sostenibile che coinvolge la società civile, le autorità locali e gli esperti sui vari temi relativi ai progressi verso gli obiettivi di sviluppo sostenibile. Le attività del Forum sono iniziate a dicembre 2019.

Nel maggio 2019, l'Istituto Nazionale per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) e la rete delle Agenzie Ambientali Regionali e Provinciali (ARPA) hanno lanciato la Task Force Agenda 2030 che ha lo scopo di coordinare e armonizzare le attività connesse sostenere le strategie regionali e provinciali.

Nel giugno 2019, la Presidenza del Consiglio dei Ministri ha istituito un organismo di coordinamento – Cabina di regia 'Benessere Italia' – per rafforzare e coordinare le politiche e le iniziative per un benessere equo e sostenibile e l'attuazione della strategia nazionale per lo sviluppo sostenibile.

Fonte EEA (Enviroment European Agency)

L’Italia ha preparato un piano ed ora inizia ad agire. Per raggiungere gli obiettivi è necessaria la nostra cooperazione, iniziamo a contribuire con il nostro stile di vita quotidiano.

Condividi

Commenta per primo

Rispondi

Iscriviti al blog

Lascia la tua mail per iscriverti al blog e ti avviserò per ogni nuovo post

SENSEARTH è di Omar Livoni
fatto da kappesante nel 2021
menu-circlecross-circle linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram