Blog

Il costo dell’energia e gli ETS

08.03.2022
L’ ETS Emission Trading System è il sistema europeo di scambio di quote di emissione di gas a effetto serra. È il principale strumento adottato dall’Unione europea per raggiungere gli obiettivi di riduzione della CO2 nei principali settori industriali e nel comparto dell’aviazione. Il meccanismo è di tipo cap&trade ovvero fissa un tetto massimo complessivo […]
CONTINUA A LEGGERE

Una lettera aperta di scienziati e giornalisti scientifici russi contro la guerra con l'Ucraina

01.03.2022
Questa settimana non mi sento di parlare di temi legati all’ambiente, vorrei dare voce a chi è costretto alla guerra ed a subirne le conseguenze. “Noi scienziati e giornalisti scientifici russi dichiariamo una forte protesta contro le ostilità lanciate dalle forze armate del nostro Paese sul territorio dell'Ucraina. Questo passo porta a enormi perdite umane […]
CONTINUA A LEGGERE

Come nasce la plastica

22.02.2022
La plastica si ottiene da composti di carbonio e idrogeno chiamati “monomeri”. Si ricavano dal petrolio e dal metano. Immaginate i monomeri come un agglomerato di particelle davvero piccolissime che, attraverso processi chimici, si uniscono tra di loro e formano lunghe catene chiamate polimeri. Si crea così la resina sintetica, una pasta molle a cui […]
CONTINUA A LEGGERE

Il picco delle materie prime

16.02.2022
Il petrolio si è formato nel passato, la maggior parte della produzione attuale proviene da due sole epoche 90 e 150 milioni di anni fa. Ne consegue che si tratta di risorse naturali finite soggette ad esaurimento. L’estrazione inizia dopo la scoperta del giacimento e termina quando non è più economicamente conveniente. Il picco del […]
CONTINUA A LEGGERE

IEA consumi di energia pro-capite e mix energetico nazionale

08.02.2022
Quando parliamo di consumi di energia ci sono sempre due aspetti da considerare: il primo è QUANTO consumiamo, il secondo è DA DOVE PROVIENE quell’energia. Parliamo del primo aspetto, e mettiamo a confronto i consumi di elettricità di alcuni stati o aree. l’Italia registra negli ultimi trent’anni un livello di consumo abbastanza costante, così come […]
CONTINUA A LEGGERE

La mobilità personale è una scelta

08.02.2022
La scelta di utilizzare un veicolo proprio per spostamenti spesso brevi, nelle aree urbane, crea congestione della rete stradale e contribuisce al degrado ambientale ed al peggioramento della qualità della vita urbana. Tutto ciò genera emissioni inquinanti di tipo atmosferico, inquinamento acustico e occupazione del suolo pubblico. Tradotto in termini economici, parliamo di una perdita […]
CONTINUA A LEGGERE

Carbon footprint

07.02.2022
La carbon footprint misura in “tonnellate di CO2 equivalente” il totale delle emissioni di gas ad effetto serra direttamente o indirettamente associate ad un prodotto, un’organizzazione o un servizio. In conformità al Protocollo di Kyoto, i gas serra da includere sono (perdonate un po’ di terminologia chimica, ma ogni tanto ritornerà): anidride carbonica (CO2), metano […]
CONTINUA A LEGGERE

Carbon budget

07.02.2022
Il Carbon Clock (Orologio del Carbonio) mostra la massima quantità di CO2 che potrà essere rilasciata nell'atmosfera per limitare il riscaldamento globale a un massimo di 1,5°C e 2°C, rispettivamente. Per rimanere entro 1,5°C, l'atmosfera deve assorbire non più di 400 Gigatonnellate (Gt) di CO2, calcolate dall'inizio del 2020. Sono tante o sono poche? Si […]
CONTINUA A LEGGERE

Quanta materia prima consumiamo

04.02.2022
L'impronta di materia prima (Material footprint) è la quantità di materie prime necessarie per soddisfare le esigenze di un paese. Le materie prime considerate sono biomassa, combustibili fossili, minerali metallici e minerali non metallici. Il consumo interno pro capite di materie prime (DMC Domestic material consumption) è una misura del consumo totale di un paese […]
CONTINUA A LEGGERE

La plastica!

04.02.2022
Lo sapevi che la prima plastica sintetica, la bachelite, fu prodotta nel 1907, segnando l'inizio dell'industria globale della plastica? Proprio così, ma fino agli anni ‘50 non c’è stata una crescita sensibile. Nei successivi 65 anni, la produzione annua di plastica è invece aumentata di quasi 200 volte, raggiungendo 381 milioni di tonnellate nel 2015. […]
CONTINUA A LEGGERE

Uso del suolo per l’agricoltura

03.02.2022
La metà della terra abitabile del mondo è utilizzata per l'agricoltura. Per gran parte della storia umana, la maggior parte della terra del mondo è stata incontaminata: foreste, praterie e arbusti hanno dominato i suoi paesaggi. Negli ultimi secoli, questo è cambiato radicalmente: gli habitat incontaminati sono stati spremuti trasformandoli in terreni agricoli. Se torniamo […]
CONTINUA A LEGGERE

Ciclo di vita di un prodotto

03.02.2022
Ogni prodotto acquistato ha un ciclo di vita, dall’estrazione delle materie prime allo smaltimento. Anche per i servizi si può parlare di un ciclo, dalle infrastrutture costruite per erogarlo fino alla sua fruizione. Ad ogni stadio del ciclo di vita si consumano risorse, intese come materie prime ed energia, per i trasporti, le lavorazioni e […]
CONTINUA A LEGGERE

IPCC Sixth Assessment Report

02.02.2022
Secondo l'ultimo rapporto dell’IPCC (The Intergovernmental Panel on Climate Change), molti dei cambiamenti osservati nel clima non hanno precedenti in centinaia di migliaia di anni, e alcuni dei cambiamenti già messi in moto saranno irreversibili per i prossimi migliaia di anni. Il rapporto mostra che le emissioni di gas serra delle attività umane hanno causato […]
CONTINUA A LEGGERE

Quantifichiamo l’obiettivo 1.5°C

02.02.2022
L'accordo di Parigi è il primo accordo universale e giuridicamente vincolante sui cambiamenti climatici, adottato alla conferenza di Parigi sul clima (COP21) nel dicembre 2015. I Paesi firmatari (175 al momento dell’accordo, poi saliti ad oltre 200) si impegnano a contenere l’incremento di temperatura media globale entro 1.5°C, obiettivo successivamente confermato anche nella recente COP 26 […]
CONTINUA A LEGGERE

BENVENUTO IN SENSEARTH

19.01.2022
Benvenuti al lancio del progetto SENSEARTH! Fatevi un giro nell’about me, leggetevi con calma la home page. Se avete necessità di chiarimenti potete tranquillamente contattarmi tramite l’apposito form oppure inviando una mail a info@sensearth.it. Nel blog, i post avranno cadenza settimanale. per essere aggiornati lasciate la vostra mail in basso a destra. Buona lettura! Omar […]
CONTINUA A LEGGERE

Iscriviti al blog

Lascia la tua mail per iscriverti al blog e ti avviserò per ogni nuovo post

SENSEARTH è di Omar Livoni
fatto da kappesante nel 2021
menu-circlecross-circle